Monopoly Fortnite Edition è una realtà

di Valentina Cervelli Commenta

Spread the love

Fortnite è forse il videogioco più importante del momento e il Monopoly è il gioco da tavolo più amato da decenni: è inutile dire che il Monopoly: Fortnite Edition frutto della collaborazione tra Hasbro ed Epic Games è una di quelle cose definibili al top ancor prima di provarle.

Grazie al cielo l’Italia, per una volta, non viene messa da parte e questo magnifico gioco da tavolo potrà contare su una versione in lingua italiana appositamente pensata. Ovviamente edizione speciale di Monopoly rivede completamente quello che è il soggetto del gioco: niente più contrattazione e compravendita immobiliare per diventare il più ricco tra tutti i giocatori ma una vera e propria battaglia reale (battle royal, N.d.R.) per cui vince chi riesce a resistere più a lungo. Nella nuova edizione di Monopoly dedicata a Fortnite, i giocatori dovranno conquistare nuove location, sconfiggere gli avversari ed evitare la tempesta. Come accade nel videogioco coloro che si sfideranno potranno selezionare uno dei 27 outfit del gioco e partire alla conquista di Boschetto Bisunto, Condotti Confusi, Tomato Town e tanti altri luoghi della serie Fortnite. La cosa divertente e “pericolosa” allo stesso tempo? Ogni volta che qualcuno passa dal Via, una nuova tempesta inizia a muoversi mettendo alla prova i giocatori e i punti vita accumulati.

E proprio come accade nel corso della battaglia reale di Fortnite, l’ultimo giocatore rimasto in vita vince. Le differenze con la versione originale del Monopoly sono entusiasmanti: le carte imprevisti si trasformano in carte tempesta e quelle probabilità in carte forzieri. Il set include il dado per ottenere medikit, costruire muri o perdere punti vita, 27 skin per i personaggi, 15 carte tempesta, 16 carte forziere, 8 carte muro, 1 dado numerato, 1 dado azione, 110 monete punti vita e una guida del gioco.

Interessati? Gamestop ed Amazon sono pronti già al pre-ordine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>