Anelli e palla Playskool, il mondo dei suoni

di Marina Commenta

Ad ogni età i suoi giochi ed ecco che le aziende si ingegnano per trovare e produrre ogni volta giochi innovativi almeno nell’idea, nascono così tanti tipi differenti di giochi studiati appositamente per una fascia d’età. oggi vi parlo degli anelli di Playskool.

Cosa sono? Beh, anelli, come dice la prola. Sono semplicissimi ed emettono rumori quando si muovono. Fanno si che i bambini imparino i suoni, li riconoscano, li comprendano. I colori degli anelli sono brillanti e accattivanti.

Sono indicati per i bambini dai nove in su quando incominciano ad utilizare prorpiamente le mani e possono sfruttare gli anelli, farli rotolare. Si chiamano Drum Drop e l’obettivo di questi giochi è di sviluppare le abilità sensoriali dei bimbi in modo che utilizzando questi giochi colorati e divertenti passino il tempo imparando qualcosa di nuovo.

Le tonalità accese, le forme, i suoni, invogliano al gioco. Oltre a questi anelli c’è anche la palla morbidosa, invece che di materiale plastico di spugna, per un’età inferiore ai nove mesi, ma sempre rumorosa.

Produce suoni che catturano l’attenzione del bambino ed è perfetta dalla “nascita” fino ad un anno. Essendo morbida poi non ci sono particolari pericoli. La morbidezza ne fa un giocattolo adatto ai neonati e bambini che si approcciano per le prime volte agli oggetti.

Questi giocattoli sono Playskool della Hasbro, azienda che produce giocattoli per bambini conosciuta in tutto il mondo. Si possono acquistare online nei siti specializzati oppure nei negozi. I prodotti di questo marchio si trovano nei migliori giocattoli di negozi nel reparto giochi per neonati.

Ci sono così tanti giochi proposti, non solo palle e anelli per imparare i suoni, ma anche per incrementare le altre azioni motorie, specialmente di mani, gambe, sguardo. Attraverso il gioco i neonati imparano cose sull’ambiente circostante, attività importantissime per lo sviluppo dei bambini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>