Cavallini giocattolo per bambine, giochi divertenti

di Marina Commenta

I bambini e le bambine fin da piccoli manifestano le loro preferenze. Chi per le macchinine, chi per le bambole, poi ci sono i maschitti che adorano il calcio e le femminucce la danza. Altre bambine invece mostrano di amare particolarmente gli animali, i bambini altre attività.

Insomma la varietà regna sovrana. Oggi però vi voglio presentare, proprio in tema di bambine e animali, le scuderie di cavallini della Manhattan Toy. Sono piccoli giocattoli di panno morbido, con criniera e coda lunga e pettinabile con la spazzola data in dotazione. Il cavallino, o la cavallina, viene fornita con una piccola sella.

Sono giocattoli adatti a bambini sopra i tre anni perchè ci sono pezzi piccoli. Ci sono diversi tipi di cavallo che possono essere acquistati, vengono forniti con sella e spazzola per pettinare criniera e coda. Le bambine possono imparare in fretta a fare belle trecce e passare ore a far interagire i personaggi di stoffa.

Questi cavallini sono della Manhattan Toy. Nella collezione, oltre ai cavallini potete trovare set di gioco. Ce n’è uno con code finte e pettinini da poter agganciare alla criniera del cavallo, uno specchio e altri accessori. Un altro set è composto da piccole borse, una balla di fieno, carote per nutrire i cavallini, insalata e fragole.

Oltre a tutto questo si può trovare una sella in feltro venduta insieme ad altri accessori per i piccoli cavallini. Cosa manca all’appello? Solamente qualcosa per trasportare i cavallini, una casetta con le ruote, di quelle che vediamo a volte sulle nostre strada per il trasporto.

Anche questo accessorio è di panno. Il vantaggio di questi giochi è che essendo morbidi non fanno male, i bambini possono divertirsi senza correre pericoli. Cavallini e accessori potete trovarli nel sito della manhattan.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>