Fall Guys e Stumble Guys, videogiochi dell’estate

di Valentina Cervelli Commenta

Spread the love

Fall Guys e Stumble Guys possono essere considerati i videogiochi dell’estate 2022. E sì, siamo coscienti che qualcosa di simile per il primo la avevamo già detta. Scopriamo insieme perché questo assunto è ancora oggi valido.

Fall Guys ritorna rinnovato

La risposta è molto semplice. Il primo videogioco nominato è stato comprato dalla Epic Games, la quale ha preso il game e lo ha portato a un livello altissimo, dando vita a mappe incredibili senza dimenticare quelle delle passate stagioni. E Stumble Guys cosa è? Anche in questo caso rispondere è molto semplice: si tratta di un videogioco “fortemente ispirato” al primo ma disponibile su smartphone.  I suoi sviluppatori avranno anche creato un clone, ma hanno reso possibile a chiunque giocare a questo tipo di esperienza: semplice complessa ma divertente allo stesso tempo.

Dando modo a un intero settore di giocatori di potersi divertire davvero con poco.  Quello che viene da chiedersi è: c’è bisogno di scegliere tra questi due titoli? Onestamente no. Anche se i giocatori più esperti, come possiamo vedere esplorando YouTube sono già riusciti a selezionare il top dell’esperienza, collegando joystick più comodi da usare anche agli smartphone.

Perché questi videogiochi funzionano

Il bello di giochi come Fall Guys e Stumble Guys sta nel fatto che siano tanto coinvolgenti per chi ci gioca, ma anche per chi li osserva in rete attraverso video e streaming.  Sul primo va detto che il lavoro della Epic Games è stato fenomenale. E non solo perché è arrivata una versione gratuita e in italiano. Ma perché si vede il lavoro presente dietro le nuove mappe. La voglia d’intrattenere e di farlo sul serio.

Allo stesso tempo si deve lodare, nonostante si veda l’effetto copia, il lavoro svolto dai programmatori di Stumble Guys. Non tanto per le mappe che ovviamente ricordano quelle di Fall Guys in maniera incredibile, ma per quello che è stato l’intervento di personalizzazione. Il numero di skin messe a disposizione è immenso e il sistema dello shop, tranne qualche piccolo problema, sembra comunque funzionare alla grande.

Se i video che stanno riempiendo in questo momento YouTube sono indicazione del successo dei due videogiochi (e lo sono) se ne vedranno davvero delle belle nei prossimi mesi. E non deve stupire: nel settore c’è bisogno di questa tipologia di gioco. Esso è infatti adatto a qualsiasi età, non è violento e può davvero intrattenere a lungo grandi e piccini.

E con questa alternativa di opzioni, davvero non si può chiedere di meglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>