U-Draw Game Tablet: un nuovo accessorio Wii

di Giada Commenta

 Finalmente è in arrivo anche nel nostro paese, per tutti gli amanti della console Wii, la uDraw Game Tablet Nintendo che in America ha riscosso successi e applausi. Il tablet ricorda un po’ la lavagnetta magica che tutti usavamo quando eravamo piccoli e ci cimentavamo in lunghissime partite di Impiccato o del più recente, anche se non proprio di ultima generazione, Pictionary, un gioco sempre apprezzato e divertente che ora sarà riproposto anche in chiave console.

La tavoletta funziona sempre tramite telecomando WiiMote o Remote che dovrà essere inserito nella fessura a lato (come da foto) e che vi permetterà di essere riconosciuti come giocatori dalla console e di cimentarvi in nuovissimi giochi dove verrà richiesta, e sarà assolutamente necessaria, la vostra dote artistica.

Tra le novità gioco di Wii vi sono ad esempio Pictionary e La Grande Avventura di Dood, quest’ultimo volto a soddisfare la creatività dei più piccoli grazie ad una lunga serie di minigiochi, una sorta di Wii Party dedicato a tutti che potrà però mettere in gioco solo ed esclusivamente la vena artistica dei protagonisti che potranno salvare le immagini create sulle scheda SD e mostrarle agli amici. I due giochi sono molto semplici e appassioneranno i più grandi ma anche i più piccoli, questi ultimi facilitati dalla semplice grafica che potranno vedere i loro primi schizzi nella tv di casa imparando a tracciare le prime righe, a colorare le figure date dal gioco, a dipingere le opere d’arte e a disegnare seguendo le indicazioni. Più amato e anche più semplice per gli adulti e i ragazzi invece Pictionary, il famoso gioco della parole nato inizialmente come gioco da tavolo di gruppo.

La uDraw Game Tablet è in vendita in tutti i negozi di elettronica e i grandi centri commerciali che trattano il marchio Nintendo al prezzo di 79 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>