Risvegliare la creatività con il disegno

di Roberta Commenta

Stimolare la creatività dei bambini, si sa è molto importante. Sicuramente il disegno è uno di quegli strumenti a disposizione di genitori, insegnanti e tutti coloro che hanno il compito di far giocare, divertendosi, i bambini.
Da martedì 11 Maggio 2011, sul sito della Fila- – Fabbrica Italiana Lapis e Affini si potrà assistere alle lezioni di Alessandro Sanna- Premio Andersen nel 2009 come migliore illustratore dell’anno.
Lo scorso 13 aprile, gli Art Director e i grafici di alcune delle più importanti testate italiane sono stati i protagonisti, con i prodotti Lyra, di 2 sessioni di workshop di Illustrazione Creativa tenute da Alessandro Sanna, chiamati all’appello in occasione del lancio alla stampa dei prodotti Lyra, il più antico marchio di matite da disegno e leader nella produzione di strumenti per le belle arti acquisito nel 2008 da FILA.


FILA – Fabbrica Italiana Lapis e Affini è impegnata, oltre che sul fronte dell’educazione e della promozione della cultura visiva nella didattica, nella valorizzazione delle risorse creative attive sul nostro territorio. Da anni sponsorizza e sostiene, in qualità di partner didattico, Associazioni, concorsi letterari e artistici a sfondo sociale che permettono la libera espressione creativa dei più piccoli, e non, e la stimolano in tutte le sue forme. Far provare i prodotti, stimolare la creatività in ogni sua possibile applicazione, educare i bambini al “bello” e dar loro la possibilità e gli strumenti per studiare, questi e altri sono i motivi che avvicinano FILA a queste realtà.
Dai  Workshop, inizialmente dedicati al reparto artistico delle testate, sono stati estratti 6 diversi appuntamenti dedicati all’illustrazione, divisi per tecnica e strumenti utilizzati, che saranno on air da martedì 11 maggio sul sito internet www.fila.it.
6 appuntamenti imperdibili con: Gessetti, Matitoni e Matite; Pastelli e Pastelloni Acquerellabili; Pennarelli a punta fine e a Punta Pennello. Tutti strumenti rigorosamente a marchio Lyra che Alessandro Sanna, il migliore illustratore italiano del momento, illustra e utilizza con semplicità, dando consigli utili su come realizzare le proprie opere! Lo stesso Sanna racconta, in una breve intervista, la sua filosofia nei confronti dell’arte e invita a giocare con gli strumenti da disegno, tracciare segni creando animali, persone o cose, sentire il proprio disegno, odorare l’inchiostro, ascoltare il suono delle punte sul foglio, riempirsi gli occhi di colore.
L’obiettivo di queste lezioni è quello di giocare con i segni, nonché presentare e sperimentare gli strumenti da disegno abbinati alle principali tipologie di progetti illustrativi, soprattutto in ambito editoriale, e di mettere a punto le conoscenze tecnico-espressive e le modalità comunicative proprie dell’illustrazione.
La programmazione prevede: l’11 maggio: Gessetti, Matitoni e Matite; 18/20 maggio: Pastelli e Pastelloni Acquarellabili; 25/27 maggio: Pennarelli a punta fine e a Punta Pennello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>