Polly Pocket, Casa e stanze super ventose

di Giada Commenta

Al loro esordio, la dolce Polly era una piccola ragazzina poco più alta di un unghia e protagonista di moltissime avventure: era una novità e, grazie a lei, vennero creati numerosi giocattoli in miniatura, ambientazioni di gioco che vennero poi inserite nel catalogo Polly Pocket. Oggi, ad anni di distanza, la piccola Polly e le numerose amiche che sono state create per farle compagnia, sono lanciate sul mercato protagoniste e giochi dotati di Super Ventose, una novità che permetterà a tutte le bambine di poter sperimentare tanti nuovissimi giochi.

Per celebrare la novità in casa Mattel, la piccola Polly e tutte le amichette verranno ora inserite nella Casa Super Ventose e nelle Stanze Super Ventose dove tutti gli accessori e i mobili sono dotati di ventose in modo da poter essere spostate e riposizionate a seconda dei gusti delle bambine.

La Casa Super Ventose è costruita su tre piani: nel piano terra le bambine potranno giocare nella piccola cucina e nel salotto dove, come per magia, farà la sua comparsa anche una piccola altalena. Nel primo piano ci sarà invece il bagno e nel secondo piano la piccola Polly potrà riposarsi fino al giorno successivo o, in alternativa, giocare nella piscina con le sue amichette.

Oltre alla casa, le tre amiche potranno giocare nelle Stanze Super Ventose a scelta tra la Camera dei Giochi, la Veranda o il Forno, il luogo ideale per cucinare tanti manicaretti.

Le bambine potranno scegliere di acquistare la casa Super Ventose e le stanze tematiche e giocare in tutte le ambientazioni con le tre amiche: Polly, Crissy e Lila, tutte dotate di ventose e tutte posizionabili dove più si preferisce.

La novità di Mattel è già a disposizione in tutti i negozi di giocattoli e il prodotto ha già conquistato la televisione. La casa Super Ventose è in vendita a 29,90 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>