LollyLock: quanti piccoli segreti in uno scrigno

di Giada Commenta

Per tutte le bambine che vogliono nascondere piccoli segreti al fratellino spione o alla mamma curiosona, LollyLock è il confidente ideale. LollyLock è infatti l’amico giusto che non tradirà mai la nostra fiducia grazie a un lucchetto potentissimo e una gabbia forte e resistente capace di proteggere ogni elemento che si scelga di inserire al suo interno. LollyLock si è guadagnato la fiducia delle bambine e, per questo motivo, il giocattolo ora è a disposizione delle piccole in moltissime varianti, tutte le collezionare.

LollyLock è disponibile in molti colori e moltissime forme: le bambine potranno scegliere diversi generi e acquistarli in piccole bustine, ognuno dei cofanetti ritrae un’immagine particolare o una bambolina che si potrà scegliere in base ai propri tratti somatici. Ogni scrigno colorato dispone di una chiave dove, al suo interno, ci sarà uno spazio libero per inserire il segreto che si vorrà custodire e un oggetto da collezionare come ad esempio un piccolo e colorato lecca lecca, una stellina e molto altro. Dentro lo scrigno si potranno mettere gli oggetti in miniatura che si vogliono proteggere da occhi indiscreti o un bigliettino da destinare alla propria migliore amica o all’amichetto di giochi per chiedere la sua amicizia o per fargli la propria dichiarazione d’amore.

I LollyLock possono essere acquistati in bustine vendute singolarmente e a sorpresa o in confezioni di plastica trasparente al supermercato dove si potrà scegliere la bambolina raffigurata all’esterno così da acquistare tutti gli scrigni senza spiacevoli doppioni. In ogni confezione saranno inoltre comprese un paio di stringhe per fare sì che le bimbe possano portare con sé il loro segreto al collo o appeso a un polso ed evitare così che il loro LollyLock cada in mani nemiche! I LollyLock sono la novità dell’estate: portateli al mare per raccogliere conchiglie e piccoli segreti marini!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>