Il museo del giocattolo

di Marina Commenta

Sono due i musei del giocattolo, uno a Cormano l’altro a Santo Stefano Lodigiano, entrambi in Lombardia, nn molto distanti da Milano. Vi si possono ammirare migliaia di giocattoli che hanno fatto la felicità dei bambini nelle ultime… centinaia di anni!

Le due sedi formano il museo più grande d’Europa cona vastissima esposizione di giocattoli originali. Il museo è situato in un ex cotonificio ristrutturato e i giocattoli si possono vedere seguendo dei percorsi guidati.

Sono percorsi storici oppure tematici coadiuvati da diversi supporti, anche audiovisivi, nei quali si apprende la storia dell’uomo ricostruita attraverso i suoi giocattoli. È aperto durante la settimana solamente per le scuole, mentre per il pubblico di altro genere il sabato, la domenica e i giorni di festa dalle 14.30 alle 18.00.

Chi preferisce invece non muoversi e ricevere il “museo a domicilio” può richiedere interventi esterni. Vengono organizzate mostre itineranti, conferenze e altro. Il museo è bello e interessante sia per gli adulti, che possono apprezzare la ricostruzione storica, che per i bambini che possono anche paragonare i giochi moderi a quelli dei loro bis, bis nonni.

Non è tutto però. Il museo per poter avere sempre più materiale da esporre, giocattoli da far vedere ai numerosi visitatori, amplia le proprie collezioni acquistando da privati e non bambole e giocattoli antichi. Inoltre offre fotografie e diritti fotografici a chi ne avesse bisogno.

Il giocattolo è quell’oggetto, che se anche aveva forme differenti, ha sempre fatto parte del nostro vissuto. Tutti siamo stati bambini e ricordiamo dei giocattoli in particolare e prbabilmente li potremmo trovare esposti in questa mostra e se avete dei giochi che vi stanno a cuore, ma sono datati potete chiamare e vedere con loro.

Se sono di valore o storici verrete pagati e recuperete un pezzo della nostra storia consentendo poi ai bambini del futuro di rendersi conto di come giocavamo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>