Gioco e relax, box per i più piccoli

di Marina Commenta

Un accessorio particolarmente utile è il box che viene utilizzato per i più piccoli e nei quali i bambini possono giocare senza correre rischi mentre i genitori si dedicano ad altre faccende domestiche o ad un po’ di relax.

Di box, o meglio, di centri di attività, perchè è così che vengono anche chiamati, ce ne sono di tante marche, dimesioni e caratteristiche differenti.

Oggi vi propongo i box della Brevi in quattro modelli differenti. Ci sono il “Green Farm”, il “Blue Sea”, il “GiraMondo” e “Mondocirco“.

Ognuno di questi ha caratteristiche differenti, im primis il disegno sul fondo. Sono tutti lavabili e possono essere chiusi e ridotti in modo che occupino davvero poco spazio.

I box hanno quattro piedi che lo rendono stabile e sicuro. La rete è resistente e nella parte alta ci sono due cerchi ai quali il bambino può aggrapparsi per imparare a tirarsi in piedi da solo.

Il bordo superiore del box è rigido e antimorso in modo che il bambino non possa strapparne un pezzo e tenerlo in bocca rischiarndo di soffocarsi. La forma dei centri di attività può essere quadrata o rettangolare, a seconda poi dello spazio che si ha a disposizione per posizionare il box.

Questi accessori sono molto comodi perchè il bambino quando è all’interno è al sicuro dai pericoli rappresentati dall’ambiente e guardare attraverso la rete cosa accade attorno a lui, o lei.

Mentre la mamma è impegnata in qualche attività che le prende tutta l’attenzione e il papà è assente, per un attimo di svago, il box è perfetto.

Se è sufficientemente grande il bambino riesce anche a sdraiarsi e ad addormentarsi tranquillo, un cuscino e una copertina leggera gli assicurano la comodità necessaria, altrimenti per il gioco potete dargli tanti giochi con cui distrarsi, a seconda dell’età.

I modelli della Brevi li trovate nel sito dell’azienda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>