Giochi per ragazze gratis online

di Marina Commenta

Che siano solamente gli apparteneneti al sesso maschile a passare molto tempo davanti al computer non è proprio vero. Ci sono tantissime bambine e ragazzine che amano giocare online e i giochi da fare sono veramente tanti.

Basta digitare nella schermata di ricerca “giochi per ragazze gratis online” e si ha una bella panoramica dei siti nei quali andare per poter giocare.

Si passa dai giochi indirizzati alle bambine ancora piccole che si dilettano con la cucina e vogliono vestire le bambole agli stessi argomenti però proposti per un pubblico di giocatrici un po’ più adulte. Ve ne consiglio uno www.giochiperragazze.com fornitissimo e con la possibilità di vestire… non ci crederete! Edward Cullen di Twilight ed Eclipse.

Ragazze che vogliono fare le parrucchiere? Nessun problema c’è il gioco in cui si pettinano le celebrità! Per le truccatrici c’è il volto di Lady Gaga su cui lavorare, che non è poco. Insomma ce n’è per tutti i gusti, dai personaggi dei cartoni animati e dei film per passare ad attori, attrici, cantanti, passando per le cucine dei ristoranti, al salone di bellezza per una perfetta manicure.

Se poi i personaggi preferiti sono quelli di HSM, High School Musical allora vi condurrà attraverso il gioco Sharpay, la ben nota biondina vista anche negli episodi del telefilm Zack e Cody al GrandHotel. Ci trovate anche Tetris Super Mario Bros, quel disastro umano di Mister bean a fare il parrucchiere e le Braz da vestire. È sufficiente connettersi, navigare un po’, scegliere e giocare a costo zero.

Considerando quanto tempo le ragazzine, e i ragazzini, passano davanti allo schermo del computer, se fosse a pgamaneto noi genitori saremmo decisamente tutti rovinati. E va bene se non scelgono giochi di guerra con morti e ammazzati, battaglie stellari rumorosissime per le quali si chiede a macchinette di abbassare o escludere il volume!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>