Buoni e carte regalo per bambini

di Marina Commenta

Ecco un argomento curioso e allo stesso tempo interessante. Vi siete mai trovate a dover fare un regalo ad un bambino, o bambina? Magari la figlia di un’amica o un compagno di asilo di vostro figlio?

Non si mai cosa regalare. Di solito hanno tutto e se poi il motivo del regalo è la festa di compleanno… aiutoooo! In genere le organizzano in quelle strutture dove corrono, saltano e si divertono su strutture con scivoli, dondoli e palline.

A queste feste invitano praticamente tutta la classe o tutti gli amici, senza esclusione, quindi ricevono montagne di regali e si rischia di fare qualche doppione. Se poi arrivate per ultimi o il vostro regalo è l’ultimo ad essere aperto è proprio un rischio.

Magari potete farvelo cambiare però non è lo stesso carino. La soluzione? Chiedere al festeggiato attraverso gli altri bimbi oppure affidarvi al Buono Regalo o Carta Regalo. Ebbene sì. Forse qualcuno non lo considera “fine”, ma è senza dubbio perfetto in queste occasioni.

Con il buono regalo il bambino, o la bambina, si possono far accompagnare dalla mamma nel negozio di giocattoli che ve l’ha emesso e acquistare ciò che vogliono. L’unico neo è che non potete certo fare un buono da cinque euro e forse vi ritrovereste a spendere un po’ di più di quanto preventivato.

Sta a voi scegliere il modo migliore, quello che ritenete più adatto. Magari potreste mettervi insieme a qualche altra mamma, e bambino, e fare un buono unico. Verrebbe di valore più alto e permetterebbe una maggior possibilità di scelta, che ne dite?

Inoltre la mamma potrebbe anche decidere di impiegarne una parte per acquistare qualcosa di più utile che un gioco, qualcosa di veramente necessario. Ad ogni modo con un buono regalo vi togliete il pensiero del “e adesso cosa comperiamo?”.

Trovate questo tipo di buoni nelle più grandi catene di distribuzione di giocattoli, ma non solo. Ci sono anche all’Ikea, al Decatlon e altrove. Dovete solo informarvi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>