Barbie Reginetta del Ballo, gioco da tavolo

di Marina Commenta

Barbie è la bambola bionda tanto amata, ma anche criticata. Secondo alcuni può essere un “cattivo” esempio per le bambine sia per le forme che per alcune idee che qualcuno considera antifemministe. A volte si cercano messaggi dove non ce ne sono.

Sono cresciuta giocando con le Barbie di una volta, non ce n’erano tante come ora, anche i vestiti e gli accessori non erano tanti come ora. Speravo di avere almeno una figlia femmina con la quale giocarmi, ma ahimè ho solo due maschi e loro di Barbie, non ne vogliono sapere!

Ora è uscito il nuovo gioco da tavolo e mi domando per chi potrei acquistarlo e con chi giocarci!!! Barbie deve raggiungere traguardi che le facciano avere una vita soddisfacente, tra cui la carriera, l’anello di findanzamento e Ken al suo fianco.

Un gioco che dovrebbe attirare l’interesse delle bambine di queste nuove generazioni, ma anche delle mamme, nostalgiche come me, che magari avrebbero piacere a giocare con loro. Tra le giocatrici chi raggiungerà per prima il successo?

Divertimento per tutte in questo gioco tutto femminile. A volte capita di non saper cosa regalare ad un compleanno o come passare le ore in casa quando piove e fuori è brutto. È un gioco che può accomunare madri e figlie nelle serate estive quando si ha voglia di stare un pò tranquille sotto l’ombrellone.

Della notissima Mattel viene venduto in Italia dalla Editrice Giochi a 34,00, lo potete acquistare anche online nel sito dell’azienda. La più famosa bambola del mondo, ricchissima di accessori, cani, gatti, cani, case, per non dire di automobili e quant’altro ora è anche protagonista di questo gioco.

Gli ideatori hanno la tendenza a creare cose sempre moderne e al passo con i tempi che possano destare l’interesse delle nuove generazioni, ma questo gioco può anche essere visto come un sistema che crei un ponte tra due età differenti. Le bambine giocano tra di loro, però a volte è bello farlo anche con i genitori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>