Bambole di pezza, Lakinzie

di Marina Commenta

Ecco una bambola molto particolare, di stoffa e glamour. Si chiama Lakinzie ed è vestita alla moda, naturalmente non italiana! Ha vinto parecchi premi per la creatività e quindi ve la propongo.

Lakinzie ha una gonna ampia colorata in viola, rosa e giallo, con calze bicolore e scarpe viola. Indossa poi un top impreziosito con delle piume simil-struzzo verdine. Sorridente e dall’aria simpatica la bambolina.

Per ancora più alla moda ha tra i capelli biondi alcune ciocche colorate di rosa. Per completare si possono acquistare dei cambi per l’allegra bambolina. Non volete lasciarla sola? Acquistate il gatto Liolà.

Se poi la bambina cui la regalate ama il trucco, il piccolo salone di bellezza fa al caso suo. Ci aono anche tanti altri accessori, come ad esempio la macchina. Tutto quanto è realizzato in stoffa morbida e ben imbottita.

Questi giocattoli sono molto adatti a bambine dai tre anni in su proprio per le particolarità del materiale con cui sono fatte. Anche le bambine più piccole ci possono giocare senza temere che si possano fare male inavvertitamente o possano inghittire pezzi di bambolina.

Potete anche acquistare divani, poltrone e altri accessori per ricostruire unaspecie di ambiente domestico dove ambientare il gioco e creare sempre situazioni diverse e divertenti.

Se poi volete che le vostre bambine prendano confidenza con le vacanze in campeggio acquistate tenda e sacco a pelo e per le gite in campagna un bel cavallino o un sidecar nel quale potete sistemare l’occorrente per un bel pic-nic.

Un accessorio particolarmente utile è il piedistallo per tenere in piedi le bamboline. Ognuna di loro costa circa 14 sterline che tradotte in euro sono un pò meno di una ventina. Gli accessori e gli abiti hanno costi diversi a seconda della grandezza. Se vi piacciono potete trovarle nel sito dell’azienda, la Manhattantoy.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>