Tablet di Barbie per Natale

di Marina Commenta

tablet di barbie

Si avvicina il Natale e i genitori iniziano a pensare a cosa regalare ai loro figli. Il problema però non è solo loro. Chiunque abbia a che fare con dei bambini, che sia zio, nonna o quant’altro, si pone il problema regalo.

Diciamo che in un qualche modo non è difficilissimo. È sufficiente far scrivere ai più piccoli una bella letterina per Babbo Natale e poi farsela consegnare con la motivazione della spedizione.

Una volta che la si avrà tra le mani il gioco è fatto! Ma vediamo quali potrebbero essere i giochi per le bambine più moderni e interessanti. Stavolta parliamo del tablet di Barbie. I bambini e le bambine di oggi sono molto tecnologiche.

Basti pensare che fin da piccoli provano una naturale propensione per tutto quanto sia elettronico. Sono nati in questa epoca e vi si adattano perfettamente. Il tablet di Barbie sposa un oggetto tanto desiderato con una delle beniamine delle bambine.

La Barbie è la bambola per eccellenza, quella d tutti i tempi. Di tanto in tanto nascono personaggi nuovi che però tramontano. Il successo e la fama di Barbie sembrano non tramontare mai.

Il tablet, per tornare a questo oggetto che potrebbe rappresentare il regalo di Natale perfetto, è rosa e si connette all’MP3. Ha tante funzionalità e viene venduto insieme ad altri piccoli gadgets.

Io l’ho trovato in vendita a quattrocento dollari, ma si può trovare anche a meno. Se lo acquistate online ricordate di farlo per tempo. le spedizioni, a ridosso del Natale, rallentano e ci vuole più tempo.

Il tablet di Barbie è firmato Intek ed è distribuito da Grandi Giochi. Ne potete vedere la pubblicità in televisione e trovarlo nei più grandi negozi di giocattoli della nazione! Ai bambini di oggi piacciono queste cose. Il tablet di Barbie è indicato dai cinque anni in su.

photo credits | mercatolibre

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>