Go kart a pedali

di Marina Commenta

giochi all'aperto, go kart

I go kart sono affascinanti e permettono ai bambini di divertirsi pedalando come se fossero sulla pista, seduti su auto di formula 1. È un gioco da fare all’aperto, nei giardinetti o sulle piste. Per i più piccoli i kart sono a pedali.

Nella linea Berg Junior trovate dei go kart piccoli e a pedali, perfetti per i bambini in età prescolare, i pedali son come quelli della bicicletta quindi facili da gestire. Il sedile è posizionabile per regolarlo in relazione all’altezza del bambino, anche il volante è regolabile.

I modelli più piccoli sono indicati per bambini dai tre ai sette anni con peso fino a settanta chili. Tra questi c’è anche un modello con la pala del buldozer. Lastessa società propone kart preschool, kart a pedali e professionali a seconda delle esigenze di chi li acquista.

Tra i go kart professionali ci sono quelli a due posti e per tutta la famiglia, cioè con quattro sedili. I volanti sono due. Si chiamano locomotive, ma non mancano anche quelli chiamati vagon, senza ruota davanti e che vengono agganciati dietro.

Se volete poi aggiungere un passeggero tra gli accessori c’è il sedile montabile. Trovate anche il tettuccio giallo. Nel sito della Berg-toys potete trovare la lista dei rivenditori in Lombardia. I prezzi non sono segnati e quindi per conoscere i costi dovete chiedere personalmente informazioni.

La stessa Berg oltre ai kart propone anche i divertentissimi tappeti elastici in svariati modelli e grandezze. Oltre ai modelli con i piedi e quindi sollevati da terra, ce ne sono anche che si appoggiano all’erba , più semplici da utilizzare per bambini piccoli.

Inoltre trovate anche i moov, una specie di meccano con il quale si possono costruire piccoli kart in  tanti modelli diversi. I pezzi sono in legno. Il Moov ha vinto il premio come miglior giocattolo del 2008. Fatei un giro nel sito dell’azienda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>