Macchinine Sevi, spingi e premi

di Marina Commenta

Ai bambini piacciono le machinine. Ad ogni età ci sono modelli differenti, dedicati alle abitilità e al loro sviluppo per fare in modo che si possano divertire il iù possibile.

Quando sono piccoli, da un anno in sù, possono utilizzare i modelli della Sevi, i Push and Pull. Sono realizzate in legno e verniciate con colori atossici e resistenti, ma anche brillanti.

Sono tantissimi i piccoli modelli di macchinine che non assomigliano a quelle vere, bensì hanno disegni e profili artistici, un insieme di pezzi di legno colorati che invogliano al gioco e in più, il bambino può premere sul personaggio alla uoda che emette suoni.

Le macchinine hanno anche forme curiose, come quelle a forma di animali, ognuna con le sue caratteristiche e la brillantezza. Alcune di queste macchinine sono trainabili, ovvero corredate di filo. Il bambino le puà così prendere e tirare.

Il gioco consente al piccolo di acquisire dimestichezza con il corpo, coordinare i movimenti, imparare il movimento. Fra i trainabili, così si chiama la collezione con il filo, la più popolare dell’azienda, c’è anche il trenino formato da locomotiva e carrozze.

Il bello di questi giocattoli di legno è, secondo me, anche la colorazione, estremamente vivace, solare. Aiuta anche a potre dare una definizione ai colori. Cosa dite? Avete anche una bambina e non solo un maschietto, ma vi piacciono i Push and Pull? Niente paura. Proprio per non fare torti a nessuno la Sevi ha pensato anche a delle macchinine indirizzate alle piccole giocatrici.

Sono piccole macchinine al femminile nel senso che hanno autisti femmine e colori tipicamente femminili. Anche queste con uno spiritoso design, colorate e a strisce. Sono un buon prodotto perfetto per chi vuole scegliere la natura e non utilizzare giocattoli di materiali come la plastica. Tutti i modelli Push and Pull Sevi li trovate nel sito dell’azienda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>