Lego Ben Ten Alien Force

di Roberta Commenta

 

Adatto a bambini e ragazzi dai 5 anni in su, Lego ha lanciato sul mercato da gennaio 2010 Lego Ben ten Alien Force, una nuova linea di personaggi di successo, tratti della nota serie televisiva.

Ben ten, infatti, è un popolarissimo personaggio dei cartoni animati, molto amato dai bambini. Con il suo Omnitrx si trasforma in diversi personaggi per sconfiggere il male. I lego Ben Ten, consentono di costruire i diversi eroi del cartone animato. Ogni confezione è composta da 21 pezzi. Acquistando, poi, diverse confezioni, si ha la possibilità di interscambiare i pezzi, divertendosi così a costruire nuovi eroi.

LEGO è un produttore di giocattoli danese, noto internazionalmente per la sua linea di mattoncini assemblabili. L’azienda, fondata nel 1916, da Ole Kirk Christiansen, ha iniziato a produrre i famosi mattoncini a partire dal 1949. Dalla iniziale serie classica, l’azienda ha nel tempo realizzato anche la serie Duplo, dedicata ai più piccoli, poi ha creato anche dei mattoncini più grandi (quindi non ingeribili) e più facilmente incastrabili, e anche la serie Technic rivolta ai più grandi, costituita dalla gran quantità di pezzi meccanici, ingranaggi, motori, e perfino programmabile. Più recentemente il marchio è stato applicato con successo, sempre rimanendo fedele a se stesso, anche ad alcune serie di videogiochi e film.

Lego Ben Ten Alien Force, essendo destinato ad un pubblico di bambini, si caratterizzano soprattutto per l’ergonomia, affinchè i pezzi siano utilizzabili intuitivamente da chiunque senza l’ausilio delle istruzioni. 

La caratteristica, poi, di far parte di un “sistema” rende ogni nuova serie o scatola compatibile con il resto del sistema stesso; ciascun pezzo, indipendentemente dalle sue dimensioni, forma o funzione, si incastra con la maggioranza degli altri LEGO.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>