La natura diventa un gioco con “La scienza nella serra” di Clementoni

di Giada Commenta

Questo gioco piacerà sicuramente a tutti i bambini curiosi e creativi che hanno iniziato la scuola da qualche anno e che non dispongono di un piccolo apezzamento di terra con cui giocare e scoprire cose nuove. Per tutti i bambini e le bambine dai 7 ai 14 anni, ma siamo sicuri che piacerà anche a quelli più grandi, Clementoni propone La scienza nella serra, un gioco istruttivo che trasformerà i bimbi moderni in giardinieri provetti.

Nella scatola del gioco, la stessa che vedete in apertura al nostro articolo, si potrà trovare un kit completo ideato appositamente per far nascere e crescere le piante in casa in tutte le stagioni. Nella scatola sarà infatti possibile trovare semi di piante da giardino, del terreno, tanti vasetti e una serra trasparente da posare dove c’è più luce per far crescere forti e sane le piante che avrete piantato. La serra del gioco in scatola è composta da base copertura trasparente e un sistema d’irrigazione creato per bagnare ogni pianta allo stesso modo, i panneli di aereazione e serbatoio garantiranno l’ossigeno necessario per la crescita di ogni seme mentre il termometro controllerà la temperatura interna alla serra.

Nella scatola ci saranno inoltre un ganciobicchiere con tappo, pipette, vasetti, pressa e cartoncini per erbario, una spatolina, un raccoglitore per erbario e un manuale ricco di utili informazioni per poter far nascere e crescere le piante in casa senza dover attendere la bella stagione: l’uso della serra, il termometro di precisione e il sistema di irrigazione perfettamente ideato per tutta la superficie del gioco garantirà la crescita delle piantine anche nel periodo invernale per un gioco che non finirà mai grazie anche alla possibilità di acquistare semi sempre nuovi da piantare nella serra domestica.

Il gioco è in vendita nei negozi di giocattoli più forniti e anche on line, il prezzo del giocattolo è di circa 23-26 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>