Giochi da esterno, sabbiere per bambini

di Marina Commenta

sabbiera per bambini

La primavera presto farà spazio all’estate e le giornate calde invoglieranno a stare all’aperto. Chi ha la fortuna di abitare in una casa con giardino potrà tirare fuori i giochi da esterno.

Ce ne sono tanti. I più comuni sono le casette e gli scivoli, ma uno dei più apprezzati dai bambini è la sabbiera.

Forse perchè ricorda il mare o perchè ci si può sedere e sporcare senza che nessuno si lamenti i bambini trovano che sia un gioco divertente.

All’interno della sabbiera, la sabbia. In genere non quella della spiaggia, ma che si acquista nei negozi di hobbistica e fai da te, per intenderci la sabbia che utilizzano per costruire le case e che costa davvero poco.

Ci sono tanti modelli di sabbiere. Stavolta vi propongo quelle che trovate in vendita su wikey. Le trovate quadrate, rettangolari, a forma di barca, con la bandiera dei pirati o dei vichinghi. Si possono anche dotare di sedili, sempre in legno.

Un accessorio che vi consiglierei di acquistare, oltre la struttura di base della sabbiera e i paraspigoli è il coperchio. Che abbiate cani o gatti in famiglia o meno questo accessorio è vitale. I gatti amano fare i loro bisognini nella sabbia e un bambino non può certo rischiare di giocare nella sabbia dove son passati animali.

Per proteggere la sabbia e fare che sia assolutamente pulita e igienica ci vuole il coperchio così quando i bambini hanno finito di giocare si copre la vasca evitando che diventi la “toilette” di gatti più o meno domestici.

Trovate sabbiere in legno a partire da meno di venticinque euro, poi aggiungete il costo del coperchio, circa trentaquattro euro per il modello più piccolo. Se volete ci sono anche sabbiere con il tetto per riparare i bambini dal sole.

Il costo in generale, come è facile capire, dipende dalle dimensioni della sabbiera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>