Clementoni: Costrusci una casa ecologica

di Giada Commenta

 Istruire i nostri figli alla cultura dell’energia ecostentibile è davvero un’ottima idea ed è anche per questo che Clementoni ha pensato di creare un gioco per tutti i bambini e le bambine che stimolasse in loro l’interesse per la natura e il rispetto per l’ambiente. Costruisci una casa ecologica permette di assemblare tutti i pezzi inclusi nella confezione e realizzare un’abitazione ecologica dotata di dispositivi completamente funzionanti grazie all’energia del sole che permetterà così di avere a disposizione acqua calda e luce.

La scatola di Clementoni contiene al suo interno le fondamenta per costruire la casa, degli adesivi per decorare l’abitazione, le pareti esterne di plastica per alzare le fondamenta e proteggere la famiglia ecostenibile dagli spifferi, il tetto, le pareti interne di cartone per costruire le stanze della casa, il soffitto e le colonne centrali. Spazio anche agli elementi che serviranno a costruire tutto l’impianto ecologico come il portamotore, il pannello e il portapannello fotovoltaico, la copertura scaldacqua, il motore elettrico, la siringa composta da cilindro e pistone, tibicino trasparenti e fibre ottiche. Una volta che avrete costruito la casa e avrete installato tutti gli accessori fondamentali per la raccolta e la lavorazione dell’energia termica potrete finalmente godere dei risultati e regalare alla vostra casa luce, che verrà data dal lampadario, e acqua, che sgorgherà all’interno della cabina della doccia, e ventilatore (tutto compreso nella scatola).

Nella confezione verrà inoltre inserito il manuale delle istruzioni utile per costruire insieme ai vostri figli la casa e tutti gli impianti di luce e acqua e spiegare loro l’importanza dell’energia rinnovabile e l’uso delle fonti ecosostenibili. Un ptimo ma grande inizio creato appositamente per tutti i bambini dagli 8 anni in su e che viene venduto on line o nei negozi di giocattoli a 22,50 euro. Per i vostri figli e anche per le scuole, per educare i piccoli al futuro che verrà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>