Barbie magia delle feste 2011

di Marina Commenta

Si avvicina il Natale. Forse è ancora presto per parlare dei regali, c’è ancora tempo per girovagare per i negozi alla ricerca di qualcosa da regalare ai bambini.

Quando però ho trovato questa bellissima Barbie, nonostante l’età le colleziono, non ho potuto fare a meno di sentire la voglia di parlarvene!

La Barbie Magia delle Feste esce ogni anno, in pratica è il simbolo di Natale della Mattel che si rinnova ogni volta con sempre la stessa bambola, ma abbigliata in modo differente. Questa volta l’abito è verde e monospalla, proprio come andava di moda per le donne.

In effetti gli abiti che vengono confezionati per la bambola riprendono esattamente i modelli che vanno per la maggiore nelle collezioni delle maggiori griffe. i capi monospalla hanno avuto un bel successo.

L’abito di barbie è decorato con ricami in oro e la gonna ha bellissime balze. Questa è una bambola che si può regalare alla bambine, ma anche alle femminucce un po’ più adulte che, come me, amano collezionarle.

La mise della bambola è natalizia, il verde è un classico colore di questa festa. Questa Barbie costa poco più di cinquanta euro, il prezzo può variare di qualche euro a seconda del posto dove la acquistate. Come giocattolo è consigliata ad un’età che va dai cinque ai sette anni, minimo.

Di sicuro le bambine di questa età la tireranno fuori dalla scatola per giocarci, sarebbe però carino poterla tenere nella sua confezione originale e sistemarla su una mensola, solo per bellezza. Naturalmente è prodotta dalla Mattel, casa madre che da sempre produce queste bambole alte trenta centimetri che da quando sono nate fanno la felicità delle bambine di ogni parte del mondo.

La potete acquistare online, nei siti di giocattoli, oppure nei negozi e centri commerciali. La potete trovare anche con la pelle scura, anche lei bellissima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>