Giochi per bagnetto bambini fino a tre anni

di Marina Commenta

giochi per bambini piccoli

Non a tutti i bambini piace fare il bagentto così a volte noi mamme ci inventiamo giochi divertenti e modi per distarli mentre tra una parola e l’altra li laviamo.

Poi crescono un po’ e lo stesso fanno fatica a farsi il bagno o lo trovano noioso.

Per intrattenerli ci sono alcuni giocattoli molto simpatici con i quali si possono divertire pur facendo il bagno. Oggi vi propongo la tartarugacqua. è davvero carina e musicale. Sì! Una volta che la bagnate, grazie ad un sensore che percepisce l’acqua, si mette a suonare con due canzoni e cinque melodie.

Ha quattro bottoni che permettono al bambino di capire e scoprire gli animali marini e le forme. Inoltre nella parte anteriore la tartarugacqua ha tre piccoli animaletti che servono per attivare frasi e suoni.

La tartaruga ha la maschera con boccaglio per le immersioni. è adatta per bambini dai dodici ai trentasei mesi e rende il bagnetto più divertente. A questa età i bambini sono poi in grado di divertirsi da soli.

Se il bambino non ama fare il bagno la mamma può utilizzare questo gioco per divertire il bambino e distrarlo mentre gli fa il bagnetto. Suoni e canzoncine sono perfetti anche a questo scopo.

E poi anche fuori dall’acqua la tartaruga rappresenta un giochino divertente. D’estate lo potete portare al mare e utilizzare sulla spiaggia. Alcuni bambini piccoli hanno paura dell’acqua e in questo caso la tartaruga può essere un divertente incentivo.

Le mamme spesso si ingegnano per trovare soluzioni ai piccoli e grandi problemi dei piccoli. I giochi possono essere alleati perfetti per questo. La tartaruga che vi ho proposto è prodotta dalla Vtech e viene venduta a circa ventidue euro. La potete acquistare anche online sul sito eurekakids dove trovate anche tanti altri prodotti della stessa. Fateci un giro ci sono cose davvero carine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>