leonardo.it

Sveglia Chicco per i più piccoli

 
Marina
9 febbraio 2012
Commenta

risceglia musicale chicco e1328780878662 Sveglia Chicco per i più piccoli

Noi grandi non la possiamo vedere! La sveglia è quell’oggetto tanto odiato che vorremmo non suonasse mai, ma la giornata dei bambini è diversa dalla nostra.

Loro si alzano con piacere ed entusiasmo pronti alle nuove scoperte che potranno fare nel giorno che si apprestano a vivere.

Hanno un punto di vista compeltamente differente dal nostro ecco quindi che una sveglia per bambini no è un ogetto dell’orrore bensì un modo per svegliarsi dolcemente e iniziare le nuove scoperte.

Quella che vi propongo si chiama RiSveglia è musicale e firmata dalla Chicco, azienda specializzata in giochi e prodotti per bambini.

La sveglia è un morbido animale di pelouche, per essere precisi un gattino e ha molte funzioni. Innanzitutto arreda, è un bell’oggetto, perfetto anche per un regalo. Adatta ai bambini dai due anni ha un bottone per l’accesione e spegnimento nella parte superiore facile da premere er i più piccoli.

Le caratteristiche di questa sveglia? È digitale e funziona in due modalità, una delle quali sarà molto apprezzata dai vostri bambini, specialmente se durante la notte preferiscono non stare completamente al buio.

La prima funzione è quella di luce notturna e sveglia. Un punto luce illumina fiocamente la stanza del bambino e in particolare il lettino. Ai bambini piace avere una luce in camera, li fa sentire più sicuri. Spesso il buio spaventa.

Pochi minuti prima del suono della sveglia questa luce si intensifica e poi la voce del gattino dà il buongiorno al bambino suonando una dolce musica classica. Dicamolo pure, un risveglio perfetto! Per quanto riguarda lo sviluppo del bambino, aiuta ad aumentare la sensibilità musicale e la manualità.

Articoli Correlati
YARPP
Giochi bilingue dalla Chicco

Giochi bilingue dalla Chicco

I nostri bambini nascono qui e parlano italiano. Crescendo dovranno imparare altre lingue, in particolar modo l’inglese. Altri bambini nonostante vivano qui sono nati da genitori stranieri che magari parlano […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento